Evangelio di Augusto e di Gesù

Caron-La_Sibylle_de_Tibur

Qui si può leggere un passo fondamentale dell’opera storiografica L’Impero romano di Santo Mazzarino. È il primo paragrafo di un capitolo dedicato da Mazzarino alla rivoluzione spirituale provocata da Gesù, che avvenne in un contesto storico dominato dal culto dell’imperatore, introdotto da Augusto.

Mazzarino ricorda che il culto dell’imperatore era connesso alla diffusione dell’evangelio di Augusto. Evangelio significava in greco “buona novella”, “lieto annuncio”. Il lieto annuncio era la nascita del pacificatore Augusto. In Oriente questo annuncio fu dato dal proconsole d’Asia Paolo Fabio Massimo nel 9 a.C. ed è conservato in una iscrizione in cui il giorno natale di Augusto (23 sett. 63 a.C.) è considerato uguale «al principio del mondo». 

Mazzarino nota che nel corso dei secoli all’evangelio di Augusto si aggiunsero gli evangelii di altri imperatori successivi (ovvero le celebrazioni per le loro date di nascita) facendo perdere importanza all’evangelio di Augusto e diventando un vuoto rituale.

L’attesa di un rinnovamento dei tempi, che caratterizzava l’epoca di Augusto, richiedeva una rivoluzione spirituale in grado di fissare la fine dei tempi e la creazione di un nuovo mondo, non con una serie di commemorazioni rituali, ma in modo definitivo. Questa rivoluzione non poteva venire dal mondo greco-romano ma da un altro popolo che attendeva la fine dei tempi, l’avvento di un salvatore: il popolo ebraico.

Qual era il contesto storico e culturale nel regno di Giudea, dove nacque Gesù? Perché è impossibile negare l’esistenza storica di Gesù? Che significato storico ebbe il logion (da pronunciare loghìon), cioè il detto di Gesù «date a Cesare quel che è di Cesare»? Mazzarino risponde nel paragrafo che consiglio di leggere per capire a fondo le origini e il significato della rivoluzione spirituale del Cristianesimo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: